L’Aikido è una ruota… quello che impari oggi, lo insegnerai domani…

Postato il

Quattordici anni fa ho inziato il mio lungo viaggio alla scoperta dell’Aikido.

Inizialmente molto confuso dalle tante dinamiche da imparare, dall’attenzione e dalla concentrazione necessarie per approcciare un programma così vasto e complesso, ho seguito pedissequamente le indicazioni del Maestro Andrea, la mia guida.

Nel corso degli anni, il Maestro Andrea mi ha seguito con pazienza e costanza ed io ho potuto apprendere col tempo non solo le tecniche ma anche come trasmettere la conoscenza ad altri.

Il mio Maestro dava indicazioni, io come allievo crescevo e passo dopo passo, caduta dopo caduta, tecnica dopo tecnica mi sono trovato “capo fila” nel momento del saluto, segno che il mio “posto” sul tatami era diventato di responsabilità anche nei panni di allievo anziano, guida per i ragazzi più giovani ed assistente principale del Maestro Andrea.

Il mio percorso di crescita continua oggi. Da alcuni anni ho ricevuto dal Maestro Andrea il grande onore ed onore di aprire un mio corso e crescere i miei allievi.

Periodicamente il Maestro mi viene a trovare e leggo nel suo sorriso la soddisfazione di vedere che il suo sapere è stato raccolto e sta passando di generazione in generazione.

Da qualche tempo il mio “lavoro sul campo” mi ha permesso di guadagnare un altro grande, incredibile privilegio: dividere una lezione col mio Maestro, potendo insieme insegnare l’Aikido agli allievi.

Ripensando ai primi momenti della mia pratica, 14 anni fa, mai avrei pensato di potermi trovare, un giorno, a tenere come insegnante una lezione col Maestro Andrea, ad iniziare io la pratica guidando gli allievi con il rito del saluto e con grandissimo onore poter ringraziare il Maestro Andrea con un inchino dedicato ad inizio ed a fine lezione.

A volte non consideriamo quanto siano importanti questi passaggi, quanto possano contare e quanto abbiano contato nella nostra crescita questi momenti.

Il mio Maestro ha sempre detto “L’Aikido è una ruota… quello che impari oggi, lo insegnerai domani…“.

Ora capisco meglio il significato delle sue sagge parole.

M. Marco Anselmi

whatsapp image 2019-01-18 at 21.24.25

Un pensiero riguardo “L’Aikido è una ruota… quello che impari oggi, lo insegnerai domani…

    Elena Cornelia ha detto:
    20 gennaio 2019 alle 10:08

    Bellissimo il tuo racconto ,la tua storia caro Marco!!!Sono d’accordo con te 🙏❤hai un grande Maestro 🙏.
    Un abbraccio e a presto 🙏

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...