ATAGO STAGE REGIONALE NOVEMBRE 2018

Postato il

Lo scorso 10 novembre, nella cornice del Centro sportivo Bracelli (via Mattia Battistini, 260) si è svolto il 28° Stage regionale Lazio ATAGO.

A dirigere l’incontro tecnico, il Maestro Luca Rossetti, 6° Dan, responsabile regionale ATAGO per lo sviluppo del programma tecnico rivolto ai praticanti dell’Aikido nel Lazio.

L’organizzazione dell’evento è stata curata dal Maestro Andrea Uboldi, 4° Dan, a capo dell’insegnamento dell’Aikido presso il Bracelli ormai da molti anni.

Insieme con gli altri maestri di Roma (Carlo Carini, Marco Anselmi e Mario Scalia) e dell’area di Viterbo (Mauro Cardoni e Gabriele Dono), i numerosi praticanti intervenuti dalla regione hanno svolto un allenamento intenso e proficuo per l’intera giornata del sabato.

Nel corso del seminario è stato affrontato il programma tecnico per la preparazione alle prossime sessioni di esami di Nidan e Sandan, sia per la parte Tachiwaza (tecniche corpo a corpo) che per quella di Bukiwaza (tecniche con armi).

Durante la sessione del mattino è stato dato particolare rilievo allo studio delle tecniche da ushiro waza ed all’awase del kata dei 13 mentre il pomeriggio è stato dedicato all’approfondimento degli awase del ken (migi no awase, hidari no awase, go no awase, shichi no awase) ed al ki musubi no tachi , movimento principe tra gli awase per concludere con tecniche buki-dori ovvero i disarmi, il tutto in vista del prossimo Stage nazionale ATAGO, che avrà luogo a Modena nei giorni dell’8 e 9 dicembre prossimi.

Un grazie a TUTTI i partecipanti e… a presto sul tatami!

 

WhatsApp Image 2018-11-11 at 12.18.58

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...