Dicembre 2017 –  XXXI Stage Nazionale di Takemusu Aiki a Modena

Postato il Aggiornato il

Un “ultimo inchino” ai locali dell’Aikido Club Modena

Durante il week end del 9 e 10 Dicembre 2017  si è tenuto l’annuale seminario nazionale di Aikido della Associazione Takemusu Aiki Giorgio Oscari (ATAGO). Come molti anni in precedenza durante il seminario si sono svolti gli esami di passaggio di grado per le figure di insegnamento tecnico all’interno dell’Associazione.

In questa occasione hanno conseguito:

  • il grado di 1° Dan e la qualifica di Allenatore:  Mazzetti e F. Zangara, due degli allievi romani del gruppo guidato dal Maestro Andrea Uboldi.
  • il grado di 2° Dan e la qualifica di Istruttore: Rossetti, allievo del gruppo romano di praticanti guidato dai Maestri Antonio Rocchi, Luca Rossetti, e Carlo Carini.
  • Il grado di 4° Dan al Maestro Elena Cantagalli di Firenze.

La sessione di esame è stata impegnativa e ricca di spunti di approfondimento tecnico per la pratica dell’Aikido all’interno della ATAGO.  Il Maestro Giorgio Oscari ha commentato con interesse gli esami sostenuti e con emozione forte di riconoscenza per aver avuto luogo in un momento speciale della vita dei locali storici dell’Aikido Club Modena.

Sono questi locali di Strada San Cataldo a Modena che hanno visto passare la maggior parte degli allievi del Maestro Giorgio Oscari durante  gli oltri 4 decenni di pratica sui tatami. Questi locali termineranno a breve la loro funzione di accoglienza lasciando che il “dojo” ( luogo della pratica) per l’apprendimento del Takemusu Aiki con il Maestro Giorgio Oscari, nonché con suo figlio Michelangelo,  trovi un suo nuovo percorso di incontro, emozioni e sviluppo.

Tra i presenti l’emozione di saluto da parte del Maestro Giorgio Oscari è stata pienamente condivisa e sentita.  Per l’occasione anche il Maestro Giuseppe Lisco di Reggio Emilia si è unito ai Maestri presenti per un inchino di rispetto verso quello che fu il suo primo spazio di pratica per approfondire l’apprendimento del Takemusu Aiki .

Noi del gruppo di insegnanti e praticanti di Roma e del Lazio, continuando il nostro lavoro di sviluppo  della pratica del Takemusu Aiki secondo i principi appresi,  auguriamo al Maestro Giorgio Oscari che il nuovo percorso sia ricco di partecipazione, di emozioni e di storia dell’Aikido italiano,  come lo è stato in tutti questi anni durante la sua presenza presso l’Aikido Club Modena.

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...